Cookies Info:

Consistent with the continuous commitment of: Muscolino Hotels SpA, for its Hotels: HOTEL MEDITERRANEE & HOTEL LIDO MEDITERRANEE, to offer the best services to its users, we have modified some of our policies to meet the requirements of the new European Regulation for the Protection of Personal Data (GDPR). In particular we have updated the Privacy Policy and the Cookie Policy to make them clearer and more transparent and to introduce the new rights that the Regulation guarantees you. We invite you to review it.

 

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
There are no translations available.

Nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati dell'Unione Europea (GDPR)

 

Quando ci affidi le tue informazioni siamo consapevoli che si tratta di una grande responsabilità. 
Per questo da sempre proteggiamo i tuoi dati nel modo più semplice e sicuro, lasciando a te la libertà di gestirli e modificarli a tuo piacimento. 
Dal 25 maggio 2018 entrerà in vigore il nuovo regolamento ed è importante che tu sia informato.

I PUNTI CHIAVE DEL NUOVO REGOLAMENTO:

  • Privacy                                              Dati protetti                                       Trasparenza

Che cos'è il GDPR? (menu a tendina)

Il GDPR è il nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy - n. 679/2016 che impone alle imprese l'adozione di misure di sicurezza adeguate per proteggere i dati personali delle persone fisiche e prevede sanzioni severe nel caso di violazioni degli obblighi imposti. Tale regolamento si applicherà dal 25 maggio 2018 a chiunque tratti dati di persone che si trovano nell’Unione Europea.

Muscolino Hotels spa: come ci siamo adeguati (menu a tendina)

Muscolino Hotels spa  ritiene fondamentale allinearsi alle nuove regole di privacy e investire nell’adozione di processi e strumenti informatici adeguati per il rispetto della nuova normativa, che contribuiranno a migliorare la sicurezza aziendale e la continuità operativa. Per questo motivo è nato il progetto GDPR Muscolino Hotels  2018 in tutto il Gruppo Muscolino Hotels spa  : la capacità di proteggere i dati personali deve rappresentare per le aziende non tanto e non solo un obbligo giuridico quanto, piuttosto, un asset competitivo.

Il nuovo quadro giuridico in materia di protezione dei dati rappresenta infatti un grande passo avanti nella direzione di un governo equilibrato delle innovazioni tecnologiche che hanno profondamente modificato la nostra società.

Il GDPR garantirà inoltre la diffusione di quella “cultura della privacy” necessaria per promuovere sviluppo economico e libertà, efficienza amministrativa e dignità della persona.

I tuoi diritti (menu a tendina)

1) Accesso: il diritto di accesso prevede in ogni caso il diritto di ricevere una copia dei dati personali oggetto di trattamento. 

2) Diritto di rettifica: l'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano e l'integrazione dei dati personali incompleti.

3) Cancellazione-oblio: il diritto cosiddetto "all'oblio" si configura come un diritto alla cancellazione dei propri dati personali in forma rafforzata. 

4) Limitazione del trattamento: è esercitabile in caso di violazione dei presupposti di liceità del trattamento (quale alternativa alla cancellazione dei dati stessi), in caso di richiesta di rettifica dei dati (in attesa di tale rettifica da parte del titolare) o in caso di opposizione al loro trattamento (in attesa della valutazione da parte del titolare). 

5) Opposizione: l'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano. 

6) Portabilità: si tratta di uno dei nuovi diritti previsti dal regolamento, anche se non è del tutto sconosciuto ai consumatori (si pensi alla portabilità del numero telefonico). Non si applica ai trattamenti non automatizzati (quindi non si applica agli archivi o registri cartacei) e sono previste specifiche condizioni per il suo esercizio. Inoltre, il titolare deve essere in grado di trasferire direttamente i dati portabili a un altro titolare indicato dall'interessato, se tecnicamente possibile. 

7) Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione: l'interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.

iscriviti alla newsletter

RESTA SEMPRE AGGIORNATO:

Offerta valida solo per i nuovi iscritti

 

Inizio modulo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

 Iscriviti

Confermo di aver letto l'Informativa Privacy e di avere 16 anni compiuti.

Informativa Privacy